Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Inaugurata la mostra "Caravaggio - Opera Omnia", fino al 24 gennaio 2018 allo Heydar Aliyev Centre di Baku

Data:

19/12/2017


Inaugurata la mostra

Si è tenuta il 13 dicembre la cerimonia di apertura della mostra “Caravaggio – Opera Omnia”, concepita da Rai Com con il supporto del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Per la tappa azerbaigiana, l’Ambasciata d’Italia a Baku ha scelto di esporre le circa 40 opere itineranti di Opera Omnia nella avveniristica cornice dell’Heydar Aliyev Centre – uno dei più famosi progetti dell’architetta iraniana Zaha Hadid – grazie alla fruttuosa collaborazione fra l’Ambasciata d’Italia a Baku e la Fondazione “Heydar Aliyev”, presieduta dalla First Lady e Vice Presidente Merhiban Aliyeva.

“Caravaggio – Opera Omnia” è una mostra itinerante che ha già affascinato milioni di visitatori in tutto il mondo. Consta di circa 40 opere del pittore lombardo iniziatore del Barocco, ricreate con una tecnologia fra le più avanzate al mondo – approdata ieri per la prima volta in Azerbaigian – in grado di riprodurre perfettamente le opere originali di Caravaggio a dimensione naturale e nei minimi dettagli.

Nelle parole dell’Ambasciatore italiano Augusto Massari durante il suo discorso di apertura, questa è una mostra “impossibile”, capace di riprodurre digitalmente anche molto lontano dall’Italia tutta la “forza provocativa di Caravaggio [...] e la sua ricerca appassionata di verità” che lo rende il genio che conosciamo. Per l’Ambasciatore “Caravaggio – Opera Omnia” rappresenta il coronamento dei rapporti diplomatici intessuti da Italia e Azerbaigian – di cui quest’anno si celebra il 25esimo anniversario – insieme all’avvio di una fruttuosa collaborazione fra Ambasciata d’Italia e Fondazione Aliyev.

Ad intervenire è stato anche Anar Alakbarov – Direttore Generale della Fondazione “Heydar Aliyev” – il quale ha speso parole di ringraziamento e orgoglio per la possibilità di ospitare “Caravaggio – Opera Omnia” presso l’Heydar Aliyev Centre e, come l’Ambasciatore Massari, ha aperto a nuove prospettive per il futuro e a nuove collaborazioni fra Fondazione Aliyev e Ambasciata d’Italia.

La mostra rimarrà aperta al pubblico dal 14 dicembre al 24 gennaio 2018.


340