Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Promozione della lingua e cultura italiana all'estero: Acquisto di libri e materiale didattico

Data:

18/01/2018


Promozione della lingua e cultura italiana all'estero: Acquisto di libri e materiale didattico

Si forniscono qui di seguito le istruzioni operative finalizzate alia presentazione delle richieste di acquisto e di spedizione di materiale librario e didattico per iI sostegno dell'insegnamento della lingua italiana in favore delle Istituzioni scolastiche e universitarie straniere e delle biblioteche degli Istituti Italiani di Cultura all'estero.

Tale strumento è stato rafforzato grazie al Fondo per il potenziamento della promozione della Cultura e della Lingua Italiana all'estero per il quadriennio 2017- 2020 (c.d. "Piano Straordinario"), che ha permesso e permetterà di finanziare progetti di particolare valore per I’insegnamento e la diffusione della nostra lingua all'estero.

Le Istituzioni interessate potranno presentare la richiesta di acquisto di libri e materiale didattico esclusivamente attraverso il Modulo A - allegato alla presente comunicazione - avendo cura di compilare ogni singolo campo.

Le richieste redatte sui predetto modulo dovranno essere presentate all’ Ambasciata in formato PDF (con apposta firma del responsabile e timbro dell'Istituzione richiedente) e in formato Excel.

Richieste di materiale didattico informatico (software specifici) e di supporti informatici direttamente connessi con la didattica dell'italiano per stranieri, potranno essere presentate separatamente, utilizzando il medesimo Modulo A.

Si raccomanda una cortese sensibilizzazione delle Istituzioni interessate, al fine di agevolare una corretta e completa compilazione dei moduli, avendo cura di verificare, prima della trasmissione a questo Ufficio, la corrispondenza delle richieste presentate ai requisiti indicati nella presente comunicazione.

Si fa presente che richieste presentate con moduli non corrispondenti al formato richiesto, parzialmente compilati o che non corrispondano alle indicazioni fornite potrebbero essere considerate, anche per ragioni amministrativo-contabili, non ricevibili.

Compatibilmente con Ie risorse disponibili sarà data priorità alle richieste di materiale didattico relativo all'insegnamento della lingua italiana a stranieri e a sostegno delle classi scolastiche bilingui, in considerazione dell'importanza svolta da questa modalità d'insegnamento nella diffusione dell'italiano nel mondo. Le assegnazioni terranno in considerazione le condizioni economiche locali, il parere espresso dall’Ambasciata e saranno effettuate secondo un principio di alternanza rispetto alia richieste accolte nei precedenti esercizi finanziari.

Si segnala ad ogni buon fine che utili materiali didattici possono essere reperiti fra i siti specializzati nell'apprendimento della lingua italiana L2/LS (oltre ai siti specialistici delle università italiane, si consideri ad esempio il portale www.italiano.rai.it). Attraverso tali siti è possibile per i docenti organizzare percorsi didattici, anche interattivi. Non da ultimo si segnalano alcuni corsi a distanza gratuiti,
pubblicati sui Portale della lingua italiana, https://www.linguaitaliana.esteri.it/lingua/corsi/corsionline.do

Si informa che le richieste devono essere pervenute all’Ambasciata entro il 5 Marzo 2018.


346