Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Esperti della Fondazione di Cittadellarte a Baku dal 20 aprile al 12 maggio

Data:

12/04/2018


Esperti della Fondazione di Cittadellarte a Baku dal 20 aprile al 12 maggio

Nell’ambito del supporto fornito dall’Ambasciata d’Italia in Baku all’accordo tra Yarat e la Fondazione Cittadellarte di Michelangelo Pistoletto, si segnala che dal 20 aprile al 12 maggio, a Baku, sei esperti, di cui 5 italiani, terrano delle letture in materia di design e arte contemporanea. In particolare l’iniziativa vedra’ protagonisti:


Matteo Luchetti, curatore, storico dell’arte e scrittore.
È curatore di mostre e programmi pubblici al “BAK”, (“Basis voor Actuele Kunst”), Utrecht. Ha organizzato e preso parte a numerosi seminari, conferenze e dibattiti presso varie istituzioni.
Lecture day: 20 Aprile, 19:00


Judith Wielander, curatrice indipendente con sede a Bruxelles, nonche’ membro fondatore e co-direttore, con Matteo Lucchetti, del progetto Visible. Ha partecipato, inoltre, come co-curatrice a “Le Jardin Essentiel Parckdesign” di Brussels nel 2016, al padiglione belga della “14esima Esibizione Internazionale d’Architettura” a La Biennale di Venezia nel 2014 e a molti altri eventi di arte contemporanea e di design. Dal 2001 al 2009 e’ stata curatrice presso Cittadellarte - Fondazione Pistoletto, con cui ha ideato e realizzato progetti espositivi.
Lecture day: 20 Aprile, 19:00


Silvio Betterelli, fashion designer, finalista della Tokyo fashion gran prix come unico designer italiano. Nel 2011 vince il premio di Vogue Italia. E' professore di fashion design presso le IED, il Politecnico di Milano e l’Università IUAV di Venezia. Dal 2013 “Designs”, il suo marchio prodotto e distribuito da SpS, è presentato anche nel calendario ufficiale della settimana della moda di Milano – “Moda Donna”. Dal 2015 è direttore creativo di B.E.S.T. (Bio Ethical Sustainable Trends) presso Cittadellarte - Fondazione Pistoletto, un progetto che collabora con istituzioni, aziende, designer e scuole per promuovere un nuovo punto di vista nel mondo della moda.
Lecture day: 27 Aprile, 19:00


Stefania Crobe, ricercatore indipendente e pianificatore culturale. È dottore di ricerca in pianificazione urbanistica presso il Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale della Sapienza (Roma) e specializzata nel rapporto tra pratiche artistiche, spazio urbano e sviluppo territoriale. Ha collaborato con diversi musei e istituzioni culturali, tra cui la “GAM” (Galleria Civica di arte moderna e contemporanea) e il “PAV” (Parco Arte Vivente) a Torino; il Museo di Arte Contemporanea del Castello di Rivoli; la Fondazione Pistoletto; il Cedrap (Centro di ricerca e documentazione sull'arte pubblica ) della Sapienza e l’Accademia di Belle Arti di Frosinone.
Nel 2014 ha fondato “SITI Laboratorio di immaginazione urbana” un esperimento interdisciplinare, itinerante e multi-localizzato, che indaga il rapporto tra pratiche artistiche - culturali culturali e sviluppo territoriale.
Lecture day: 4 Maggio, 19:00


Katia Meneghini, esperta di calligrafia e di storia dell’arte nonché fondatrice dello studio “CTRLZAK”, uno studio “ibrido” in cui si mescolano varie discipline e culture.
Lecture day: 9 Maggio, 19:00


Lorenzo Balbi, nuovo direttore del Museo di Arte Moderna di Bologna (MAMbo), nonché del Museo Morandi, del Museo per la memoria di Ustica,di Villa delle Rose e della Residenza per Artisti Sandra Natali.
Lecture day: 11 Maggio, 19:00


378