Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Cooperazione culturale

 

Cooperazione culturale

 

L'Ambasciata ha il compito di promuovere la cultura e la lingua italiana, con particolare attenzione alla diffusione dell'italiano, la cui conoscenza è il veicolo più importante per avvicinarsi alla cultura del Paese. La sede si occupa altresi' di curare i programmi previsti dall’Accordo Culturale tra l’Azerbaijan e l’Italia. L’assenza di un Istituto Italiano di cultura non ha impedito nel corso degli ultimi anni l’organizzazione di eventi culturali (concerti, mostre, rassegne cinematografiche) volte a promuovere le diverse espressioni artistiche del nostro Paese. L’impegno dell’Ambasciata in questo settore prosegue grazie anche alla preziosa collaborazione di tanti cittadini azeri appassionati dell’Italia.


L'Ambasciata fornisce i seguenti servizi ai cittadini azerbaijani:

- Informazioni a carattere culturale sul sistema educativo e formativo in Italia;
- Pratiche relative all'iscrizione dei cittadini azeri alle Università italiane (il servizio si
  rivolge agli studenti con titolo di studio secondario); 
- Gestione e informazioni relative alle borse di studio offerte dal Governo Italiano nel quadro dell'accordo di cooperazione culturale; 
-Dichiarazioni di valore dei vari titoli di studio conseguiti in Azerbaijan per studenti che si recano in Italia


Promozione della lingua italiana


L'Ambasciata d’Italia a Baku, grazie al sussidio del Ministero degli Affari Esteri, ha contribuito alla creazione della cattedra di lingua italiana presso l’Università di Lingue di Baku (www.adu.edu.az). La cattedra  svolge la sua attività già dal 2001 e attualmente circa quaranta studenti stanno imparando la lingua italiana.
Presso l’Ateneo e’ operativo dal 2009 un Centro Culturale italiano dotato di moderne attrezzature informatiche (fornite gratuitamente da SAIPEM). Esso mira ad essere un punto d’incontro degli studenti d’italiano ed il luogo di svolgimento d’attivita’ extra accademiche (dibattiti, proiezione di film ecc…). A coloro i quali volessero studiare in Italia e dovessero cercare un alloggio, si consiglia di visitare il sito www.collegiuniversitari.it oppure www.fondazionerui.it oppure www.camplus.it

L'Ambasciata d'Italia a Baku ed il MAE non si assumono responsabilità per eventuali danno derivanti dalla scelta di una delle suddette residenze universitarie.

 

Per maggiori informazioni visitare il sito Internet del Ministero dell' Universita' e della Ricerca italiano

 


42